Un’esperienza di benessere tra yoga e trekking nella natura delle Alpi Liguri, con pernottamento in un rifugio montano.

Due splendide escursioni in due giorni, per gustare il meglio delle Alpi e scoprire i segreti dello Yoga: il tramonto in alta montagna, un panorama a 360 gradi, il silenzio, i suoni della natura e l’esperienza del pernottamento in un rifugio a 2010 mt.

PROGRAMMA

Sabato 6 Luglio – Yoga al tramonto a 2010 mt

Ritrovo puntuale a Chionea oppure ore 14.30 al Parco Urbano di Imperia. Da Chionea cammineremo lungo il sentiero che ci condurrà al Rifugio Valcaira, nei pressi del quale faremo la prima pratica yoga una volta arrivati. Seguirà cena composta da un delizioso menù vegetariano preparata dal Rifugio Chionea

Pratica YOGA: attraverso sequenze di posizioni yoga ci immergeremo in un movimento fluido guidato dal respiro e ad un ritmo morbido, armonico e naturale. Praticare nella natura ci regalerà relax, calma della mente, forza, tonicità e flessibilità del corpo adatte per prepararci alle escursioni, miglioramenti nella postura, consapevolezza del proprio respiro e del contesto che ci circonda, concentrazione e ascolto.

Descrizione escursione: Difficoltà percorso: “E” – Escursionistico dislivello totale in salita: circa 900m, durata: 2,30 – 3 ore (soste escluse).
Il Rifugio Valcaira – Ezio Arduino sorge a 2010 m slm sul versante sud dell’omonima costa che dal Colle di Chionea sale in direzione NW verso il cono del Pizzo di Ormea. Nel pressi della costruzione ci sono le sorgenti più alte del Rio Archetti, che alimenta il Rio Chiapino. Dal rifugio si gode di un vasto panorama sull’Alta Val Tanaro e sul Mar Ligure da Sanremo alle Cinque Terre.

Domenica 7 Luglio – Escursione sul sentiero della Balconata

Al mattino prima di colazione Pratica yoga: risveglio muscolare nelle stupende montagne circostanti, centratura della mente, contemplazione, ascolto della magia del mattino in alta montagna
Ore 8:30 circa– Colazione in rifugio e consegna del pranzo al sacco.
Ore 9:45 – Partenza per la nostra escursione sul sentiero della Balconata verso Chionea, passando dal lago del Lao (eventuale salita al lago del Pizzo). Sosta per pranzo al sacco

Descrizione escursione: Difficoltà: “E” – Escursionistico
Dislivelli: in salita circa 300 m, in discesa circa 950 m
Durata: circa 5.30 ore escluse soste

COSA PORTARE

Una lista non esaustiva ma che prevede ciò di cui non si può fare a meno: Sacco a pelo, scarponi da montagna per camminare, calze lunghe, poncho e/o giacca impermeabile, giacca e indumenti caldi per l’alta montagna,indumenti freschi per la camminata di domenica, asciugamano, borraccia, tappetino yoga (se avete spazio), occhiali e crema da sole, torcia per la sera, cappellino
Preghiamo di comunicare ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, ecc prima dell’evento

COSTO

Costo del weekend è di €75 per i soci ASD MY€85 per i non soci (il prezzo include la tessera ASD MY con prima escursione offerta dall’associazione) e include:

  • 2 escursioni guidate dalla Guida Ambientale Escursionistica Barbara Campanini
  • pratiche yoga condotte dall’insegnante yoga certificata livello avanzato Deborah Bellotti
  • cena del sabato, pernottamento nel rifugio, colazione, pranzo al sacco

Il prezzo non comprende le bevande diverse dall’acqua

I soci CAI avranno uno sconto di €10, specificare all’iscrizione il numero tessera del socio CAI

DETTAGLI IMPORTANTI

Prenotazione, fino ad esaurimento posti, con versamento della quota di partecipazione entro il 3 luglio 2019.

L’evento prevede un numero minimo di 6 partecipanti e massimo di 15.

La partecipazione all’evento è prevista per l’intero weekend ed è riservata ai soci dell’ASD MY

In caso di maltempo, per la sicurezza dei partecipanti, le guide si riservano la facoltà di modificare il percorso o di annullare l’escursione.

Pulisci&Cammina: Durante le escursioni ci impegniamo a pulire il percorso: ogni cambiamento comincia da un piccolo gesto di responsabilità

RITROVO PARTENZA

Chionea ore 15.30 o Imperia ore 14.30 al Bar del Parco Urbano

CONTATTI

– Deborah Bellotti, Insegnante di Yoga certificata Yoga Alliance RYT500 e E-RYT200 tel. 3928911078 info@yogaprana.it www.yogaprana.it
– Barbara Campanini, Guida Ambientale Escursionistica certificata Regione Liguria, iscritta AIGAE. tel: 3467944194 email: campaninib@yahoo.it

Il weekend è organizzato in collaborazione con l’associazione ASD MY ed il Rifugio Chionea

ESTATE YOGA

15 Giugno 2019

La nostra pratica continua anche d’estate, ma all’aperto!

Yoga in estate

Lo yoga è uno stile di vita, una disciplina per il corpo, la mente e l’anima che apporta grande giovamento e benefici attraverso la costanza, quindi anche d’estate!  Abbiamo la fortuna di vivere in un posto bellissimo che ci permette di praticare all’aperto ammirando paesaggi mozzafiato nei quali poterci immergere pienamente.

Orari:

Da lunedì 17 giugno fino a settembre ci saranno 3 appuntamenti settimanali in posti diversi e orari diversi per accontentare tutti. Ecco gli orari:

  • Lunedì ore 17.30 Vinyasa Base presso Hotel Arc en Ciel a Diano Marina (non occorre portare il tappetino)
  • Mercoledì ore 19.30 Anukalana Base presso Anfiteatro Rabina a Imperia (porta il tuo tappetino)
  • Giovedì ore 18.30 Vinyasa Base presso Parco Urbano a Imperia (porta il tuo tappetino)

Praticare all’aperto

Praticare all’aperto ci offre esperienze diverse rispetto alla lezione in una sala yoga; siamo a contatto con gli agenti esterni e abbiamo l’opportunità di provare una moltitudine di sensazioni – l’aria che ci accarezza, i suoni, i raggi del sole, la vista dei paesaggi, ecc. Siamo anche soggetti a maggiori distrazioni in quanto l’ambiente che ci circonda non è contenuto e protetto come una sala yoga, anzi possono sopravvenire rumori e stimoli di vario genere; è una buonissima occasione per praticare la nostra centratura e concentrazione e lavorare sulla calma della mente anche quando tutto intorno a noi calmo e silenzioso magari non è.

Ricordati di portare il tuo tappetino quando necessario e, nei mesi di giugno e settembre, una maglia per coprirti durante il rilassamento nel caso l’aria sia fresca.

Ti aspettiamo!

Cominciano le nostre attività all’esterno: la settimana scorsa siamo stati al mare e questo weekend praticheremo yoga in montagna esplorando le bellezze del nostro territorio!

Ci vediamo sabato 8 giugno ore 15.30 al Rifugio Pian dell’Arma per praticare immersi nella cornice delle montagne e nella splendida natura.

Anche quest’anno l’iniziativa è in collaborazione con l’evento Vivi Montagna organizzato da UISP, un weekend ricco di sport e natura (maggiori informazioni qui), dall’arrampicata in falesia, al trekking e nordic walking, al canyoning, orienteering e YOGA!

Sarà un piccolo assaggio del nostro appuntamento annuale di yoga e trekking che si svolgerà il primo weekend di luglio.

Contattateci per qualsiasi informazione.

Ci vediamo in montagna!

PS: Portate il vostro tappetino 🙂

 

Un altro bel evento estivo in collaborazione con Quiksilver!

Il Circolo La Rabina ci ospita per una giornata di divertimento.

Potrete provare (dai più piccoli ai più grandi) skate, sup con Daniele e Giulia di Quiksilver dalle 9.30 del mattino alle 15.30.

E poi partecipare alla nostra lezione di Yoga alle ore 17.00, il tutto GRATUITAMENTE.

Non vi resta altro che venire domenica 2 giugno presso il Circolo La Rabina!!!!!!

Per dubbi domande richieste gelati panini non esitate a contattarci:

Quiksilver 0183 272304 – Daniele +39 340 0933965 – Centro Prana Yoga +39 392 8911078

 

E’ con grandissima gioia che vi annuncio la programmazione di questo seminario condotto da Maurizio Galli. Maurizio è una persona speciale e autentica –  ed uno dei miei maestri di yoga preferiti, conosciuto durante i corsi da insegnante alla scuola Hari Om.

Seminario

Il seminario si terrà domenica mattina 19 maggio dalle ore 8.30 alle 13 (con una pausa durante la mattinata)  e si concentrerà sulla pratica di Viniyoga.

Viniyoga

Viniyoga è un antico termine sanscrito che significa graduale progressione. Si riferisce ad un approccio allo Yoga in cui viene ricercato un adattamento continuo delle posizioni yogiche (asana) alle esigenze e possibilità del praticante.

È di Krishnamacharya, grande Maestro indiano, la famosa frase “Non è la persona che deve adattarsi allo yoga, è lo yoga che deve adattarsi alla persona”.

Suo figlio, il Maestro Desikachar, colse le conoscenze e le competenze di suo padre e, attraverso la sua stessa esperienza yogica, elaborò questo profondissimo metodo. Egli riconobbe la necessità di una pedagogia dello yoga in cui ci fosse un’attenzione alle caratteristiche psicofisiche individuali, ai bisogni reali e al contesto sociale e culturale di chi lo pratica.

L’aspetto principale del Viniyoga è la respirazione. In questo metodo, infatti, è dalla respirazione che nascono e si sviluppano le posizioni, e non il contrario.

Durante il nostro incontro esploreremo nel dettaglio tutte le fasi respiratorie ed, in particolare, una modalità specifica abbinata ai trattenuti a pieno e a vuoto (Kumbhaka).

Possiamo considerare questa pratica come un’autentica meditazione in movimento che ci accompagnerà verso uno stato calmo e di profondo rilassamento sia fisico che mentale.

Durante il seminario affronteremo quindi 3 aspetti:

  • Sequenze dinamiche
  • Pranayama
  • Tecniche meditative

Biografia

Maurizio Galli  nel 1984 impara e pratica dallo Swami indiano Joythimayananda, responsabile del centro Joytinat di Genova, la tecnica del massaggio ayurvedico e dallo stesso pratica ed insegna hatha yoga.
Studia danza contemporanea, in particolare danza giapponese (Butoh) lavorando con il coreografo PierPaolo Koss con il quale partecipa ai principali festival nazionali ed internazionali.
Il profondo interesse per il Buddismo Tibetano lo porta a studiare il Buddismo con diversi maestri e nel 1996 scopre il proprio Maestro, il professore Namkai Norbu, fondatore della comunità Dzogchen. Dopo diversi anni di studio e pratica nel 2002 viene autorizzato dal Maestro Norbu all’insegnamento dello Yantra Yoga (yoga tibetano). Si diploma poi alla scuola Hari Om di Marco Mandrino e per diversi anni insegna presso la stessa scuola nei corsi di formazione per insegnanti e successivamente intraprende lo studio del Viniyoga diplomandosi presso la scuola “Studi Yoga Viniyogah” di Roma.  Attualmente concentra la sua attività di insegnante presso il centro culturale “La Nuova Accademia” a Rapallo.

Dettagli

Costo del seminario: euro 40
Prenotazione obbligatoria – il seminario si terrà con un minimo di 10 partecipanti

Per informazioni e prenotazioni: tel 3928911078
email: info@yogaprana.it

Ti aspettiamo!

YOGA e MUSICA: un connubio PERFETTO!

Fluire nelle asana accompagnati dal suono dell’ handpan.
Con la pratica di anukalana yoga fluiremo in sequenze morbide e fluide al ritmo del respiro per poter rendere la pratica più naturale possibile e più personale. Ci faremo guidare dalle note ipnotiche dell’ handpan che ci aiuteranno maggiormente a lasciarci andare. Il focus della pratica sarà l’apertura sia fisica che mentale uscendo dalla nostra zona di confort e lasciandoci guidare dal nostro ritmo interno. Le sessioni di yoga con musica dal vivo ci permettono di sperimentare un rilassamento più profondo a livello fisico, di distendere le tensioni emotive con maggiore velocità e intensità e di regalarci pace e chiarezza mentale.

COSA FAREMO?

Faremo una centratura iniziale per predisporre la mente alla pratica, seguirà poi uno scioglimento che ci immergera’ nel cuore della lezione con asana e vinyasa che, accompagnati dalla musica, ci aiuteranno ad aprirci e lasciarci andare seguendo l’onda del nostro respiro. Sperimenteremo varie sequenze con differenti modalità.
Nella seconda parte, in cui si starà comodamente sdraiati a terra (Shavasana), la musica dell’handpan ci condurrà in un rilassamento che ci permetterà di far entrare in profondità i benefici della pratica dando al corpo il tempo di rilasciare le tensioni e lasciarsi andare .

COS’E’ L’HADPAN?

L’handpan è uno strumento costituito da due calotte in ferro di forma sferica, appoggiato in grembo del musicista e suonato con le dita. La sua musica, creando una multiforme cascata di colori tonali, un intreccio di energie sonore che non possono essere replicate esattamente una seconda volta, contribuisce a ribilanciare le energie, rilassare il corpo e allineare mente e cuore .

A CHI E’ RIVOLTA LA PRATICA?

Sia ai praticanti di yoga sia a chi ha voglia di sperimentare nuove esperienze.

La pratica verrà condotta da Martina Chalier insegnante di Anukalana yoga e dal musicista Sandro Rocca

Prossimo appuntamento LUNEDì 6 MAGGIO ORE 19.30 presso CENTRO PRANA YOGA, Via Palestro 21 Imperia

La prenotazione è obbligatoria in quanto i posti sono limitati
Il costo è di 20 euro

Per prenotazioni e informazioni:
Martina 3492542257
email: info@yogaprana.it

Una serata al mese all’insegna della contemplazione, pace, armonia, suoni e riflessioni.

Il rilassamento guidato da Deborah sarà accompagnato dal suono delle tredici Campane Armoniche e dal canto dei mantra di Maria Teresa Deva: la vibrazione sonora degli strumenti, permetterà l’accesso a stati meditativi profondi e rigeneranti, ad un rilassamento immediato, senso di pace e leggerezza.

Maria Teresa Deva è un’operatrice certificata Campane Tibetane e Massaggio Sonoro Armonico.

Contattaci al più presto per prenotarti, rimangono ancora pochi posti disponibili.

Cosa portare:
Al fine di creare la tua area comfort ottimale ti consigliamo di indossare abiti comodi, portare una coperta ed un cuscino.

Quando: 3 febbraio, 19 marzo, 23 aprile. Seguirà una pausa estiva per poi riprendere in autunno.

Costo: La serata costa €20

Puoi pagare con Satispay!

13 Febbraio 2019

Una piccola novità che può risultarvi utile, da oggi al Centro Prana Yoga si può pagare anche attraverso Satispay!

Satispay è un’app gratuita per pagare nei negoziscambiare denaro con gli amici, acquistare servizi e risparmiare in modo smart.

 

Potete avere più informazioni nel sito Satispay, ci sono sconti e agevolazioni e si può fare tutto tramite lo smartphone. All’iscrizione si hanno €5 di promozione!

Ho deciso di usarlo per semplificare e facilitare a tutti le transazioni. Ovviamente si può sempre usare il vecchio metodo, ma per chi volesse avventurarsi o per chi ce l’ha già, ecco una nuova opportunità.

 

Buon inizio 2019!

3 Gennaio 2019

Buon inizio 2019 a tutti!

Dopo una breve interruzione, oggi 3 gennaio ricomincia la nostra pratica yoga per entrare nel 2019 al meglio.

Nell’ultima lezione del 2018 abbiamo parlato del messaggio simbolico che l’inizio di un nuovo anno ci trasmette. Anche se il 1 gennaio non cambia nulla rispetto al 31 dicembre dell’anno precedente, possiamo comunque cambiare noi, se lo desideriamo. Questo passaggio è un’occasione per riflettere sulle nostre vite, guardare all’anno precedente nel suo insieme in maniera più distaccata e lucida e visualizzare una direzione per l’anno che viene.

Ora stanno già germogliando i semi del 2019 e abbiamo l’occasione di lasciare andare le abitudini che non ci servono più del passato. Come sempre, per tutto ciò che possiamo controllare, gli autori della nostra vita e delle nostre scelte siamo noi; per quello che non possiamo controllare, abbiamo comunque l’opzione di cambiare le nostre reazioni.

La pratica yoga, che si pratichi per acquisire benessere fisico e/o acuire chiarezza mentale, ci può aiutare molto in questi percorsi e può accompagnarci nelle fasi della vita con più leggerezza e consapevolezza. In questo 2019 praticheremo per acquisire forza, centratura ed equilibrio, per purificarci da ciò che non ci serve più, per aprire i nostri cuori e liberare le tensioni e per guardare la realtà con nuove prospettive.

Quindi, riattiviamoci subito!

Vi aspettiamo per la pratica da oggi con gli stessi orari

 

Natale, feste e Yoga!

6 Dicembre 2018

Ormai dicembre è già iniziato e come ogni anno questi giorni di avvicinamento alle feste sono spesso più frenetici. Ognuno di noi ha un rapporto diverso con il periodo natalizio, per alcuni è un momento importantissimo per altri meno. Io vivo il periodo natalizio come un’occasione per avere più tempo con gli altri, per godermi le persone ed il relax del calore. Vorrei poter offrire questa esperienza anche a voi in questo mese, ed accogliervi in un posto caldo, sia di temperatura che umanamente, per creare spazio e praticare yoga insieme.

Gli orari quindi rimarranno invariati fino al 21 dicembre.

L’orario si interromperà dal 24 dicembre 2018 al 2 gennaio 2019,

con un piccolo regalo il 27 dicembre ore 18,30: ci sarà una pratica Yoga aperta a tutti e gratuita per salutare insieme il 2018.

Credo che il regalo migliore per noi stessi e gli altri sia pace, felicità e presenza; in ogni caso se avete piacere di regalare un’esperienza ai vostri cari, avremo disponibili buoni regalo per tesserini o lezioni yoga.

Miraccomando, segnatevi tutte le date e buon dicembre a tutti!

Deborah

Newsletter

Se vuoi mantenerti aggiornato e ricevere le nostre novità

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi